Traumi da corsa - OSTEOPATIAMUGELLO

SEDE LEGALE
VIA FILIPPO LIPPI 22G, SCARPERIA (FI)
328 2943060

TOSCHI2003@LIBERO.IT
OSTEOPATIAMUGELLO@GMAIL.COM

OSTEOPATIAMUGELLO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Traumi da corsa

COSA CURA
I traumi da corsa


I corridori possono subire molti traumi tra i più comuni: Tendine d’Achille, Tendinite rotulea, Shin Splints, Fascite Plantare, Traumi all’Hamstring, Traumi al Quadricipite, rotatori esterni del tratto Ileotibiale e traumi alla schiena sono appena alcuni esempi. Molti di questi traumi sono prevenibili se si fa il corretto stretching e gli esercizi per equilibrare i muscoli. Spesso si riscontrano delle disfunzioni nelle articolazioni delle anche e/o lungo il rachide che impediscono alle immense forze sviluppate durante la corsa di essere dissipate completamente dal corpo. La scarsa capacità di movimento d’alcune articolazioni significa la compensazione altrove, usualmente in una corsa breve questo può non causare un problema, tuttavia quando si parte per lunghe corse, come una maratona, il trauma apparirà nel punto più debole.
Le scarpe da corsa corrette per il peso e la dimensione del vostro corpo sono essenziali, ricordatevi che la maggior parte delle scarpe perdono 50% della loro capacità di assorbimento dello shock entro le prime 50 chilometri. Per quanto riguarda questioni varie concernente ai corridori come lo stretching e la corsa visita questo nostro sito.
Nel nostro studio offriamo un check up completo della biomeccanica del corpo dei corridori, e se necessario prescrizioni ortottiche.
D.O. DANIELE TOSCHI VESPASIANI OSTEOPATA-FISIOTERAPISTA
P.IVA
SEDE LEGALE VIA FILIPPO LIPPI 22/G, SCARPERIA
Torna ai contenuti | Torna al menu