Mal di schiena - OSTEOPATIAMUGELLO

SEDE LEGALE
VIA FILIPPO LIPPI 22G, SCARPERIA (FI)
328 2943060

TOSCHI2003@LIBERO.IT
OSTEOPATIAMUGELLO@GMAIL.COM

OSTEOPATIAMUGELLO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mal di schiena

COSA CURA
Osteopatia e mal di schiena

CHI SOFFRE DI MAL DI SCHIENA?

Aldilà dell’età e del sesso, l’80 per cento della popolazione mondiale soffre o ha sofferto di lombalgia o dorsalgia volgarmente chiamato mal di schiena.
Sebbene alcuni soggetti siano più a rischio a causa della loro predisposizione, o attività lavorativa, il mal di schiena non risparmia nessuno. E’ la maggior causa mondiale d’assenteismo dal posto di lavoro!

I problemi con la vostra schiena non producono semplicemente dolore localizzato, ma possono causare sintomatologie collegate come disturbi alle natiche, allo scroto o la sciatica.che si manifestano a causa della pressione esercitata su specifiche radici nervose.
In cifre, il 50% dei casi di dolori a collo, testa, spalle e braccia, che l'osteopata riscontra, sono legati al mal di schiena ed al conseguente disturbo provocato alla funzionalità biomeccanica del corpo.

QUALI SONO LE CAUSE PRINCIPALI DEL MAL DI SCHIENA?

Scoliosi
Vecchi traumi
Gravidanza
Postura scorretta

QUALI SONO I PRIMI SEGNI D’AVVISO?

Dolore localizzato che passa da lieve, sordo e strisciante ad immediatamente tagliente e trafiggente.
Dolore che può essere costante o esordire durante certi movimenti.
Dolore che si muove in profondità nella natica e lungo la gamba, come nella sciatica.
Rigidità al mattino, al risveglio.


PERCHE’ ANDARE DALL’osteopata?

L’osteopata è un professionista sanitario qualificato con appropriate conoscenze ed abilità per valutare il vostro disturbo. Gli Osteopati possono rilevare i cambiamenti strutturali che conducono alla disfunzione e alla immobilità dovute a traumi ricorrenti, postura scorretta, e scarsa flessibilità, contrazioni muscolari, che si ripercuotono sulle problematiche legate a ginocchia e piedi.

Il vostro osteopata deciderà quale sarà per voi il miglior percorso terapeutico, tutto ciò basato sulle sue qualità palpatorie, di osservazione e diagnosi; non sottovalutando, comunque, ove necessario, il ricorso a più approfondite valutazioni tipo RMN, TAC, indirizzandovi a colleghi professionisti (Neurologi, Ortopedici etc).

TRATTAMENTO

Il trattamento osteopatico è spesso il più efficace intervento d’attacco per provare a correggere questo genere di problemi.
La maggior parte delle persone pensa che il dolore alla schiena debba essere il risultato di un trauma, in realtà, ci sono molte malattie e molte patologie che hanno come sintomo il dolore alla schiena e problemi pelvici
• dolori addominali
• stati di ansietà
• artrite
• spondilosi cervicale o lombare
• problemi dermatologici
• patologie renali
• condizioni reumatiche
• tumori
Gli osteopati sono esperti nel diagnosticare problemi che possono richiedere ulteriori accertamenti o trattamenti medici, e in questo caso, il trattamento osteopatico è comunque utile per far diminuire il dolore o lo stress che queste patologie comportano.

Il trattamento osteopatico include tecniche manuali di manipolazione e mobilizzazione articolare, muscolare e dei tessuti molli, il trattamento è molto efficace e necessita spesso della collaborazione attiva del paziente. Compito dell’osteopata non è solo quello di somministrare il trattamento, ma anche quello di dare consigli su come mantenere i risultati ottenuti, tramite, ad esempio, della ginnastica osteopatica etc. Spesso l’osteopata si serve d’altre tecniche naturali terapeutiche per raggiungere l’obbiettivo prefisso: il recupero della salute del paziente.

IL DECALOGO DELLA CURA DELLA SCHIENA

• Per il mal di schiena è meglio andare dal vostro osteopata il più presto possibile
• Fare regolarmente gli esercizi, che il vostro osteopata saprà consigliarvi
• Stare nella stessa posizione per ore può causare problemi – evitate la gobba da computer
• Durante movimenti ripetitivi, variate il ritmo e fate frequenti pause
• Aggiustate correttamente il sedile dell’autovettura, e nei lunghi viaggi fate delle pause per fare dello stretching 5/10 min.
• Non esagerate con i lavori pesanti, tipo il giardinaggio, non rischiate i vostri dischi intervertebrali
• Osservate la postura dei vostri bambini – non dovrebbero portare borse su di una sola spalla o trascorrere troppo tempo davanti al computer senza fare pause
• Durante la gravidanza, l’Osteopatia può aiutare il corpo ad adattarsi ai cambiamenti posturali
• Evitate stiramenti quando sollevate pesi, in special modo bambini e la spesa
• Il vostro letto potrebbe essere la causa del vostro mal di schiena, chiedete al vostro osteopata consigli a riguardo.
D.O. DANIELE TOSCHI VESPASIANI OSTEOPATA-FISIOTERAPISTA
P.IVA
SEDE LEGALE VIA FILIPPO LIPPI 22/G, SCARPERIA
Torna ai contenuti | Torna al menu