Dolori Mestruali - OSTEOPATIAMUGELLO

SEDE LEGALE
VIA FILIPPO LIPPI 22G, SCARPERIA (FI)
328 2943060

TOSCHI2003@LIBERO.IT
OSTEOPATIAMUGELLO@GMAIL.COM

OSTEOPATIAMUGELLO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dolori Mestruali

COSA CURA
Osteopatia e dolori mestruali

La Dismenorrea o dolori mestruali affliggono moltissime donne nel mondo, con una sintomatologia comune (crampi nella parte bassa dell’addome e molto spesso alla schiena ed alle cosce).
Questi dolori possono durare da poche ore a 5 / 7 giorni al mese.

Le donne possono fare esperienza tra l’altro di:
- Mal di testa
- Diarrea
- Nausea
- Gonfiori
- Depressione
- Minzione frequente
- Irritabilità
- Dolori Pelvici

I motivi di tale disagio possono essere vari.
Lo scopo dell’osteopata è quello di determinare se la dismenorrea sia causata da uno squilibrio muscolo scheletrico.

Restrizioni nella pelvi ed a livello lombare possono direttamente interessare la funzionalità nervosa, la tensione muscolare ed il flusso sanguigno in quell’area. La restrizione della mobilità e l’aumentata tensione muscolare fanno diminuire la capacità del sangue e dei liquidi linfatici di drenare la pelvi con conseguente congestione e gonfiore. La congestione a sua volta promuove infiammazione ed irritazione dei nervi con conseguente maggiorata sensitività nervosa al dolore. I muscoli del pavimento pelvico e della bassa schiena diventano sempre più tesi a causa della irritazione ed infiammazione dei nervi, cosicché le articolazioni delle zone suddette sono sempre più bloccate, mantenendo, di conseguenza, il ciclo del dolore.

Il trattamento osteopatico è mirato ad interrompere questo ciclo:

- Diminuendo la restrizione di movimento della pelvi e della zona lombare
- Diminuendo la tensione muscolare
- Aumentando la capacità del sangue e della linfa di scorrere e quindi di drenare
- Diminuendo l’irritazione dei nervi
- Diminuendo la congestione, l’infiammazione ed il dolore
D.O. DANIELE TOSCHI VESPASIANI OSTEOPATA-FISIOTERAPISTA
P.IVA
SEDE LEGALE VIA FILIPPO LIPPI 22/G, SCARPERIA
Torna ai contenuti | Torna al menu